Attività sensoriale: Il colore delle emozioni _ 2+

26 September, 2018

 

Sono tante le attività che possono ispirare i libri per bambini, esiste un hastagh su Instagram ( #bookishplay ) che racchiude tutte le idee che mamme ed educatrici propongono ai bimbi, da quelle più semplici per i cosidetti “toddler ” a quelle per bambini in età prescolare.

” Il colore delle emozioni ” è un libro molto noto, utilizzato tanto sin dal nido epoca in cui i piccoli si trovano per la prima volta a fare i conti con sentimenti così grandi ( rabbia, frustrazione) che spesso esplodono in vere e proprie crisi. L’autore associa ad ogni emozione un colore, le pagine si tingono improvvisamente di azzurro ( la tistezza, le lacrime come gocce di pioggia e il mare), l’allegria gialla e splendente come il sole, la calma verde come una foglia trasportata dal vento, la paura nera come l’oscurità ed il rosso della rabbia che arde come un fuoco.

Il libro esiste anche in una bellissima versione POP UP , in versione rilegata con copertina rigida e cartonato. Recentemente sul tema sono nati anche gli alboom da colorare.

Le attività sul tema sono molteplici , potete ritagliare delle monete di cartone e colorarle assieme ai bimbi per poi farle disporre in vasetti di vetro, ogni vasetto deve contenere una emozione, esattamente come avviene nel corso del racconto… Potete far colorare con gli acquerelli i disegni dei diversi mostri, ritagliarne le sagome su cartoncini colorati… o proporre una attività di collage con il sale colorato.

Per realizzare il sale occorre semplice sale grosso da cucina e coloranti alimentari in polvere, io mi trovo bene con quelli di origine vegetale della Rebecchi.

Scogliete la polvere di colore in pochissima acqua e versatevi sopra un paio di manciatedi sale, mescolate fino ad ottenere un sale di colore omogeneo e se fosse troppo scolorito ripetete nuovamente l’operazione con altro colorante diluito.

Utilizzate le polveri esattamente come qualsiasi colore: mescolatele tra loro per ottenere diverse colorazioni ( il verde ad esempio non lo trovate già pronto ma dovete miscelare il giallo con l’azzurro e via dicendo), una volta colorato il sale deve asciugare, basterà disporlo in un unico strato su un piatto e lasciarlo all’aria per 2 o 3 ore.

Una volta che avrete tutti i colori potete iniziare la vostra attività, io ho ritagliato le sagome dei mostri su del cartone di riciclo, assieme le abbiamo colorate prima con i pastelli a cera e successivamente ricoperti con colla vinavil e sale colorato.

Il sale è perfetto anche per i travasi, preparatene in abbondanza , si conserva in un sacchettino o nei barattoli.

comments powered by Disqus
Chiharubatolecrostate.com Copyright 2018 - Privacy Policy