Biscotti croccanti allo zenzero

15 May, 2010

Voi a che ora vi svegliate la mattina?
Io, estate, inverno, sabato…domenica… sia che vada a letto alle 21… sia che vada a letto all’una… alle 5.45 (massimo 6) apro gli occhi e tanti saluti! E’ inutile, non riesco a stare a letto, il mattino per me ha il cosidetto oro in bocca, la mente si riempie di mille progetti per la giornata, mille cose da fare, niente preoccupazioni o chissà cos’altro, semplicemente voglia di fare.
La maggior parte delle persone che conosco appena sveglia necessita di almeno mezz’ora solo per trovare una buona ragione per alzarsi dal letto, segue uno stato di catalessi in fissa sulla tazzina di caffè, altri passano direttamente dal letto al divano prima di giungere alla tavola per la colazione (Andrea?), io… bhe non vi sto ad annoiare su tutto quello che faccio alla mattina, ma sappiate che in media alle 7.30 sono già bella che vestita, ho lavato i piatti e la cucina, preparato un’impasto per il pane o cotto un dolce, fatto la lista della spesa e rifatto i letti, sistemato il bagno e magari ho già messo a cuocere il sugo per i miei. Poi inizia la giornata vera e propria, prima panettiere e fruttivendolo, poi in giro per commissioni (commercialista&Co), negozio (uh, non è che cucino solo nè! Lavoro nel negozio di mobili di famiglia, siamo arredatori), alle 11 rapido giro al super e poi a casa a cucinare per tutti (tutto ciò con la mia Cicletta, la mia graziellina rosso fuoco dotata di BEN DUE cestini di vimini e, a seconda delle stagioni, ederina verde, agrifoglio o fiorellini a decorare il manubrio!).
Oggi ero in vena di biscotti, in casa persiste l’influenza e per i malati di turno sono l’unico alimento degno di esser mangiato in queste giornate passate a letto, ne ho realizzati di tre tipi, Cookies al doppio cioccolano e noci, morbidi al cocco e mandorle e frolle allo zenzero.
Quelli che sto per proporvi sono le frolle allo zenzero, la ricetta è di Francy casa dolce casa e, per chi non la conoscesse, vi invito caldamente a sbirciare il suo raffinatissimo blog! Per gli altri dovrete pazientare un po!
Ingredienti
230g di farina 00
100g di zucchero
1 uovo
125 burro freddo
1 cucchiaio di zenzero in polvere + 1 pizzico di cannella
Miscelare la farina con zucchero, zenzero e cannella. Fare una fontana e aggiungervi il burro a pezzetti e l’uovo. Lavorare con le mani fino ad ottenere un composto sbricioloso, mettere sulla spianatoia e pian piano amalgamare fino ad ottenere una palla compatta di frolla.
Avvolgere nella pellicola e porre in frigo per almeno 30 minuti.
Preriscaldare a 180°C il forno. Stendere la frolla sulla spianatoia infarinata, ottenendo una sfoglia spessa 4 mm. Ritagliare i biscotti con un coppapasta tondo e passare ogni frollino in una ciotolina piena di zucchero semolato.
Infornare per circa 20 minuti.

comments powered by Disqus