Bocconcini di mini cheesecake ai frutti di bosco… e un grazie detto col cuore.

29 July, 2013

E con questo week end la la Scuola di Chi ha rubato le crostate? chiude per ferie, ferie “sulla carta” perchè in pratica qua non si va mai in vacanza, a testimonianza di ciò ci sono i 12 libri aperti sul divano e il tablet con schermate di ricette per i corsi di Natale… sì Natale, perchè la programmazione autunnale è già pronta e le ricette aspettano solo di essere stampate.
E come ogni volta che si conclude, anche se per breve tempo, un capitolo della propria vita, è bello tirare un po’ le somme di tutto quello che è capitato da Gennaio ad oggi…
… cosa dire, ho conosciuto tante persone… fantastiche persone, ognuno con la sua storia da raccontare, con le proprie follie, di quelle che ad un certo punto ti fanno piegare in due dalle risate, di quelle a cui ripensi tornando a casa in bicicletta e che ti fanno ridere a crepapelle per strada, alla faccia dei passanti che ti guardano straniti ^^
In sei mesi… ho sfornato centinaia di teglie, accudito due dozzine di impasti di pane posto a lievitare, ho creato una cinquantina di paste madri che ho consegnato ai loro nuovi proprietari… ho stretto mani, abbracciato persone, ho riso e pianto di gioia, ho avuto il magone salutandone alcuni al termine dell’ultimo corso e sorriso trovando nella casella mail le foto delle creazioni dei miei più fedeli seguaci .
In sei mesi ho visto tutte le stagioni da quella finestra in ferro battuto che si affaccia sull’asilo davanti alla scuola, ho visto i rami scheletrici degli alberi ricoperti di neve, ho visto i primi germogli verdi, respirato l’odore di pioggia entrare dai vetri socchiusi ed i primi raggi del sole del mattino rifrangersi tra i pendagli di cristallo dei lampadari.
Con un po’ di malinconia ieri ho staccato il frigorifero, coperto con teli le teglie, riposto i tagliabiscotti nei cassetti. 
Ma è arrivata l’ora di far riposare anche loro tra quelle mura che non smettono mai di profumare di biscotto.
A tutti voi
grazie


Ingredienti (per circa 24 pasticcini)


400g Philadelphia
150g panna fresca
10g colla di pesce in fogli
150g biscotti Digestive
120g zucchero
70g burro
vaniglia Bourbon
frutti di bosco per decorare

In un mixer ridurre in briciole finissime i biscotti ed aggiungere, sempre con le lame in azione, il burro fuso ed intiepidito.
Amalgamare con cura.
In una ciotola lavorare a crema il Philadelphia con lo zucchero e i semini di una bacca di vaniglia.
Ammollare la gelatina in fogli in acqua freddo per circa 10 minuti.
Montare la panna, tenendone da parte 3 cucchiai.
Unire la panna montata alla crema di formaggio, amalgamare con movimenti dal basso verso l’alto.
Mettere i 3 cucchiai di panna tenuti da parte in una pentolina, scaldare a fuoco dolce e unirvi la gelatina ben strizzata, sempre a fuoco dolce scioglierla aiutandovi con un cucchiaio di legno.
Lasciar intiepidire il composto di panna e gelatina e poi versarlo sulla crema di formaggio e panna, mescolare per bene.
Rivestire una teglia da muffins con dei pirottini di carta, versare in ognuno un cucchiaio di polvere di biscotto e appiattirlo per bene in modo che diventi una base uniforme. Versarvi sopra il composto di crema di formaggio e panna.
Continuare sino ad esaurimento degli ingredienti.
Riporre in frigo sino al rassodamento, occorreranno circa 3 ore.
Decorare a piacere con frutti di bosco.

comments powered by Disqus