Budino di tapioca al latte di cocco

5 August, 2014

DSC_8577

 

Mai come negli ultimi mesi le immagini rubano il posto alle parole, un buongiorno dato all’alba con cieli dorati o infuocati … scatti rubati nelle prime ore del mattino al parco, con quella nebbiolina umida salire dai campi di granoturco che circondano Seregno… con l’odore di quell’erba bagnata che ti sfiora le gambe mentre cammini…

Ogni mattina i soliti amati riti, una bicicletta con i cestini di vimini… un cane sonnecchiante accanto alla cancellata… il Parco silenzioso ed imponente con i suoi suoni ancora ovattati, i passi felpati sull’erba bagnata, i rami carichi di rugiada… i colori pastello trasparire nella foschia.

IMG_20140805_062735

Il budino di Tapioca è un classico dessert Thailandese, essa è un vegetale derivato dal tubero della manioca o cassava, una pianta originaria dell’America del Sud.
La tapioca si  presenta sotto forma di piccole sferette dal colore bianco che, volta cotte, diventano trasparenti, assumendo una consistenza gelatinosa.

Ingredienti (per 6 persone)

150 g perle di tapioca
500 ml di acqua
90 g miele di acacia o millefiori
300 ml latte di cocco

La sera prima mettere la tapioca in una capiente ciotola e coprirla abbondantemente di acqua.
Lasciarla riposare una notte ( o almeno 8 ore).

Trascorso il tempo di riposo le perle di tapioca si saranno ben idratate, scolarle e mettere da parte.
Portare ad ebollizione l’acqua prevista dalla ricetta, aggiungete il miele, il latte di cocco e le perle di tapioca.
Cuocete mescolando di continuo sino a quando la tapioca diverrà trasparente e avrà assorbito buona parte del liquido (circa 10 minuti).
Lasciar intiepidire e porzionare il budino nei bicchierini. Una volta tiepidi trasferire in frigo per almeno 4 ore.

Prima di servire decorate con frutta fresca.

comments powered by Disqus