Burger di zucca

19 April, 2016

DSC_1752

 

Non immaginavo quanto potessero essere forti e violente le emozioni, passare dalla gioia alla tristezza, ridere per poi piangere a dirotto, ritrovarsi tra le braccia  una bambina e dubitare dell’essere in grado di accudirla, sentirsi in colpa ed impotente per non capirne il pianto…
Mi dicono sia normale, che ci voglia tempo, che sia una fase passeggera dell’immediato post parto…

E anche oggi mi ritrovo a scrivere con una mano sola ed Annika in braccio, il suo bisogno di contatto è sempre più forte e personalmente sono della scuola di pensiero che vuole dare questo contatto, perciò da una settimana ad oggi io e lei passiamo le giornate in simbiosi, appiccicate l’una con l’altra, due cuori all’unisono, unite come se i 9 mesi di gestazione non fossero mai terminati.

 

Tempo: 50′ preparazione, 40′ cottura
Difficoltà: facile
vegetariana, senza glutine
Informazioni Nutrizionali ( per burger)  _ Calorie 100 _ Carboidrati  9,4 g _ Grassi 5,2 g _ Proteine 4,5 g

Ingredienti ( per 6 burger )

400 g di zucca con la buccia e priva di semi
1 cipolla
1 spicchio di aglio
un rametto di rosmarino
sale e pepe

1 uovo
un mazzetto di prezzemolo
50 g di fiocchi di avena (certificati senza glutine)
12 g di semi di lino
12 g di semi di zucca
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di paprika media affumicata
1 cucchiaino di curcuma
sale e pepe

Preriscaldate il forno a 180°C statico.
In una teglia disponete un foglio di carta alluminio, al suo interno posizionate la zucca tagliata a fette (con la buccia), la cipolla tagliata in quarti, l’aglio e il rametto di rosmarino, condite tutto con poco sale e pepe e richiudete la carta in modo da formare un cartoccio.
Infornate per 30-40 minuti, la zucca e la sua buccia devono essere tenere. Fate raffreddare.

Una volta che le verdure saranno fredde, inserite la zucca ( con la buccia) e la cipolla all’interno di un mixer a lame, unite il resto degli ingredienti (utilizzate tranquillamente anche i gambi del prezzemolo, sono molto aromatici) e frullate sino ad ottenere un composto omogeneo ma piuttosto grossolano.
Foderate una teglia con carta da forno e, aiutandovi con un coppapasta di 7,5 cm, formate 6 burger.
Infornate a 180°C ventilato per 35-40 minuti, avendo cura di rivoltare delicatamente i burger dopo circa 20 minuti di cottura.

A questo punto potete consumare i burger di zucca  accompagnandoli con un contorno di verdure o come farcitura di un panino, magari abbinandolo ad una crema di avocado ottenuta schiacciando un avocado maturo e condendolo con pepe e limone.
I burger avanzati possono tranquillamente essere congelati.

comments powered by Disqus