Cartoccio! Pollo al limone e miele di Acacia

15 April, 2010


Qualche settimana fa mi sono data allo shopping “librario”, ok non resisto alla vista dei ricettari patinati, con quelle bellissime fotografie, quei mondi perfetti che ruotano attorno a tovagliette coordinate, piatti colorati e posateria raffinata, cibi da mangiare con gli occhi e libri da sfogliare in qualsiasi momento della giornata… poi vado in giro con il calzino bucato, la maglia un po’ sciupata… da quanto tempo non compro vestiti?? Mah, entrare nei negozi di abbigliamento non mi entusiasma più, preferisco quelli di elettrodomestici, tra non molto inizierò a confezionarmi vestitini con la cartaforno (non sarebbe così impossibile, dall’alto del mio metro e mezzo non ne sprecherei neanche tanta!). Questo appunto, assieme ad un ricettario monotematico sulla Zucca ed uno sulle torte, è uno degli ultimi acquisti: Cartoccio.
Si tratta di una raccolta di ricette comprendenti secondi piatti di carne e pesce, contorni di verdure, macedonie di frutta, piccoli dessert come i crumble, tutti rigorosamente cotti in forno con la tecnica del cartoccio. E non è finita, mica si parla di cartoccio “prendi la carta, ficcaci dentro la pappa e chiudi tutto”, nono… dei signori cartocci! Con tanto di spiegazioni fotografiche su come confezionare il cartoccio a caramella, la pochette, la scatolina ad origami… in modo da poter portare in tavola direttamente le porzioni di cibo cucinate direttamente con il cartoccio, unire gusto a presentazione coreografica… uno spettacolo!

Avendo del petto di pollo in frigo e pochissimo tempo a disposizione per darmi al bricolage (stavo preparando un Pancarrè e una teglia di crespelle al salmone per i miei) ho scelto una delle ricette più veloci e il cartoccio più semplice tra quelli presentati nel libro.

Ingredienti per 4 cartocci
400g di petto di pollo tagliato a striscioline
succo di 1 limone
2 cucchiai di miele liquido
1 pizzico di peperoncino dolce (io ho usato la Paprica d’Ungheria dolce)
fior di sale alla vaniglia
sale
Gli ingredienti riportati sopra sono leggermente modificati, ho omesso il pepe e il coriandolo fresco che andrebbero aggiunti alla fine in quanto mi sembrava azzeccato abbinarci il Fior di sale alla vaniglia, lo uso spesso sulla carne bianca e… devo dire che è spettacolare!
Per prima cosa preparate un’emulsione di succo di limone, miele, paprika e fior di sale alla vaniglia. In una ciotola mettete a marinare la carne con l’emulsione precedente, ponete tutto coperto da pellicola in frigo per almeno 30 minuti.
Nel frattempo preparate i cartocci, ritagliate 4 rettangoli di cartaforno della misura di 20 x 30 cm, passato il tempo di marinatura inserite 100g di petto di pollo a striscioline nel centro di ogni cartoccio, chiudete le estremità (a caramella con spago da cucina o con qualche punto di zanchettatrice), sistemate nelle pirofiline monoporzione (o in un’unica grande) ed infornate a 210°C per 15 minuti, verso gli ultimi minuti di cottura inserite nel cartoccio una fetta di limone.
(quando infornate chiudetelo bene il cartoccio, nella foto lo vedete aperto perchè quando lo porterete in tavola dovete aprire uno spiraglio giusto per creare un effetto decorativo).
Servire direttamente il cartoccio in tavola.


comments powered by Disqus