Cous Cous ai frutti di bosco

14 May, 2015

DSC_0044

 

Amo i mesi primaverili, la cesta della spesa inizia a riempirsi di colori… i frutti di bosco con il blu violaceo dei mirtilli e delle more, il rosso scarlatto dei lamponi che immancabilmente ti ritrovi sulle dita… Tra non molto arriveranno le vellutate consistenze delle prime pesche ed albicocche, i meloni profumati e le angurie ghiacciate.

Il cous cous è un ingrediente che ho spesso in dispensa, a quello tradizionale da supermercato preferisco quelli integrali o al farro acquistati nei negozi Equosolidali o biologici, hanno decisamente un sapore e consistenza più rustica ed una grana più grossa. Sono comodissimi da abbinare ad una semplicissima spadellata di verdura o, nei mesi freddi, ad un ragù di carne o di lenticchie per un piatto unico veloce e nutriente.
Come spesso accade, a colazione sono solita utilizzare altri cereali  oltre ai classici fiocchi di avena. Quinoa, riso… e  cous cous si prestano molto bene per veloci preparazioni “dolci” grazie alla presenza di frutta fresca e secca, da accompagnare a dello yogurt bianco.

 

Tempo: 10 minuti per la preparazione + 10 minuti di riposo

Difficoltà: facilissimo
Senza zucchero _ per una variante vegana sostituite il miele con lo sciroppo d’acero
Informazioni Nutrizionali ( per 1 porzione )
_ Calorie  378   _ Carboidrati 52  g _ Grassi  6 g _ Proteine 9 g

 

Ingredienti ( per una porzione)

50 g di cous cous integrale
1/2 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di polvere di arancia o scorza di arancia non trattata
80 g di frutti di bosco misti ( lamponi, mirtilli, more)
15 g di uvetta passa
50 ml di acqua bollente
15 ml di miele d’acacia o millefiori
10 g di lamelle di mandorle

Disponete il cous cous in una ciotolina, aggiungete la cannella, la polvere ( o scorza di arancia) ed il miele, versatevi sopra l’acqua bollente e sigillate il tutto con della pellicola per alimenti.
Lasciate riposare per una decina di minuti, in modo che il cous cous assorba l’acqua gonfiandosi. Fate raffreddare
Una volta freddo, unite al cous cous i frutti di bosco e l’uvetta.
Fate tostare per pochi secondi le lamelle di mandorla utilizzando una padella antiaderente, fatele raffreddare e decorate il vostro cous cous.

Idea in più: servite il cous cous a colazione, accompagnandolo con dello yogurt greco ed un filo di miele.

comments powered by Disqus