Cous cous di Kamut con Tempeh e zucchine al cumino

28 November, 2010

Non è una vera e propria ricetta, ma solo un suggerimento o una base di partenza per preparazioni più ricche di sapori ed ingredienti.
Complice un appuntamento dall’estetista all’ora di pranzo (essì anche le foodbloggers si incerettano!) ho deciso di prepararmi un bento veloce veloce, cucinato la mattina presto mentre cuocevo il sugo (devo pensare anche al pranzo dei miei genitori, non posso andarmi a fare la ceretta e mollarli senza nulla di pronto!).
Le zucchine ultimamente fanno parte del menù giornaliero di tutti i membri della famiglia, in genere compro poca verdura per volta ma quando è mia mamma a fare la spesa acquista di tutto in dosi massicce e in un modo o nell’altro bisogna pur smaltirle , in particolare non mi dispiace abbinare questo ortaggio ai semi di cumino leggermente tostati, in modo che sprigionino maggiormente il loro caldo aroma.
La zucca, anche quella è sempre presente in frigo, e quando dico sempre…. credetemi sulla parola, o chiedete ad Andrea che in Agosto ha percorso tutta l’Aurelia che costeggia la costa ligure in scooter con me appollaiata dietro e una grossa zucca stipata nel sottosella! Che ci posso fare, l’adoro, così com’è, semplicemente cotta al forno (facendola leggermente asciugare e bruciacchiare) con tanto prezzemolo e la sua buccia (essì io e la tata ci mangiamo anche quella, non si butta nulla…e i semini? Avete provato a farli tostare in forno? Buonissimiii).
Tornando a noi, il piatto è di una facilità estrema, il mio consiglio è semplicemente quello di scegliere i prodotti più buoni: il cous cous è di Kamut ed ha un sapore tutto particolare (lontano dai soliti da “supermercato”), il cumino lasciato leggermente tostare in un pentolino conferisce alle zucchine un aroma etnico e i semini di sesamo nero aggiustano il sapore in maniera delicata. Io non uso sale e simili (ho smesso da quando assumo cortisone, in circa 6 mesi ho imparato a farne benissimo a meno), la zucca è stata semplicemente ripassata in padella assieme alle zucchine, tagliata sottile sottile, con un po’ più di tempo l’avrei fatta a cubetti e arrostita al forno, credo avrebbe reso maggiormente da un punto di vista di consistenza e sapore.
La ricetta vera e propria non c’è, ho semplicemente reidratato con un brodo di verdura il cous cous (50g), a parte in una padella ho tostato i semi di cumino e aggiunto le zucchine tagliate in spicchietti piccoli assieme ad una fetta di zucca tagliata sottile. Una volta cotta la verdura ho impiattato (nel bento) e spolverato con sesamo nero. A parte ho sbriciolato una striscetta di tempeh in una padellina antiaderente e l’ho rosolato per un paio di minuti.

comments powered by Disqus