Filone alla farina integrale di Kamut (con Pasta madre)

9 September, 2010


Di ritorno.
Chi mi segue sul blog e su Facebook saprà della settimana passata a Parigi con la tata, quasi 9 mesi di preparativi tra itinerari e cartine e finalmente la nostra super vacanza ha preso finalmente il via!
Di cose da raccontarvi ce ne sono molte, così come di fotografie, ma dovrete pazientare un po’ perchè per fare dei bei post ci vuole il suo tempo, nel frattempo inauguriamo gli umidi giorni pre-autunnali con un bel pane integrale alla farina di Kamut.
La ricetta originale prevedeva il lievito di birra, a voi direttamente la mia conversione con Pasta Madre.


Ingredienti (un filone da 750g)
150g Pm
220g di acqua
250g farina 00
100g farina integrale di kamut
1,5 cucchiaini di sale
1 cucchiaino malto
1 cucchiaino di olio evo

Per prima cosa sciogliere la pasta madre precedentemente rinfrescata nell’acqua, aggiungervi il malto, l’olio e poco a poco tutta la farina. A seconda del tipo di farina è probabile che dobbiate aggiungere un goccio di acqua in più, valutate voi l’impasto. Impastare per una decina di minuti, spargete il sale sulla spianatoia e lavorateci sopra la pasta sino ad ottenere una palla morbida e liscia, ricavatene un salsicciotto e appiattitelo per bene con le mani, arrotolatelo e torcetelo su se stesso. Posizionatelo all’interno di un canovaccio umido ed infarinato e collocate il tutto in uno stampo rettangolare (da plum cake) per la lievitazione. Io ho posizionato il tutto all’interno del forno spento e ho aspettato il raddoppio (circa 3 ore e mezza).
Preriscaldare il forno a 220°, ribaltare con attenzione il pane sulla placca del forno ricoperta da cartaforno e infornare per circa 30 minuti, sino a doratura.
Lasciar raffreddare su una griglia prima di tagliare.



comments powered by Disqus