Girelle di pane al pesto e formaggio

31 March, 2011
Ore 5.30 di mattina, in piedi già da un’oretta oramai.
Questi sono giorni un po’ mordi e fuggi, di quelli che arrivi a sera e neanche te ne accorgi, anche perchè grazie al cambio d’ora alle 19 sembra ancora pomeriggio. 
Giorni di corse e progetti, alcuni che vanno a buon fine e altri che rimangono sospesi a mezz’aria, come i petali del ciliegio qua fuori che pian piano il vento sparpaglia qua e là come improvvisa neve di Marzo.
Questi sono giorni passati tra sbuffi di farina e zucchero a velo che ti si appiccica ovunque, punta del naso compresa… giorni in cui non ti sembra poi così strano vagare per Seregno con un vassoio carico di tortine in pasta di zucchero di campionatura, tanti progetti e idee che spuntano fuori dal nulla e che si spera portino finalmente a qualcosa.
Fuori i pennuti di turno hanno iniziato a cantare, oggi caro merlo canterino ti ho largamente battuto, chissà che domani mi metta io a sfringuellare sul terrazzo davanti al tuo nido! Nel frattempo… il lavoro mi attende ^^
Buona giornata Comunity e, se all’ora di pranzo passate da queste parti, vi offro volentieri una girandola-pizza!
comments powered by Disqus