Insalata di frutta e meringhetta di caprino

23 June, 2014

DSC_8271

Ricordo le mie estati liguri, la sveglia all’alba e le camminate nei vicoli di Noli e Spotorno, l’odore di bucato proveniente dalle lenzuola stese al sole e quello di pane dal vicino forno.
Ogni giorno era una scoperta addentrarsi tra i carruggi, una nuova bouganville  fiorita o un vicoletto mai visto sino ad allora.
Camminare e lasciarsi guidare dai profumi, perdersi tra i viottoli ombrosi e lasciarsi sorprendere dall’intenso profumo di crema pasticcera proveniente dal retro de La Crèpe, una minuscola pasticceria incastrata tra la torre medievale e le vecchie casette dei pescatori, o da quello di salsedine provenire dalle logore reti dei pescatori abbandonate ad asciugare sul lastricato in marmo dove ogni mattina si svolge l’antico rito del mercato del pesce.

Camminare con la testa altrove, captare in lontananze le calde note di un violoncello provenire da una delle tante ombrose verande, il cicaleccio sempre più insistente delle massaie nei pressi del mercato contadino.

Perdersi tra i profumi ed i colori delle erbe di campo, il forte odore di menta e timo accentuato dalla calura del primo pomeriggio, l’odore di erba calda e arsa dal sole, le spighe oramai secche che ti ritrovi tra le dita dei piedi ed il ronzare delle api sui ciclamini in fiore.

 

Ingredienti (Per 4 persone)

1 cespo di insalata foglia di quercia
1 manciata di germogli
1 cipolla rossa
2 pesche Saturno
15 ciliegie

Per la meringa di caprino
200g di caprino fresco
1 cucchiaio di erbe aromatiche fresche e tritate (origano, timo)

Per la vinagrette
2 cucchiai di aceto di mele

3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di senape
sale e pepe macinato al momento

Mondate l’insalata e lavate la frutta.
Sbucciate ed affettate la cipolla.
Preparate le meringhette di caprino: lavorate a crema il formaggio insaporendolo con le erbe aromatiche finemente sminuzzate.
Mettete il composto all’interno di una sacca da pasticcere con punta a stella.
Preparate la vinagrette emulsionando l’aceto di vino, l’olio e la senape. Salate e pepate.
Disponete l’insalata in una capiente ciotola, unite le ciliegie denocciolate e le pesche tagliate a spicchi, irrorate con la vinagrette e servite accompagnando con le meringhette di caprino e crackers.

Consiglio:  potete arricchire la vostra insalata con la frutta che desiderate, sfruttate la stagionalità di angurie e meloni per ottenere abbinamenti freschi ed estivi, potete aggiungere alla verdura anche foglioline di menta e piccoli fiori commestibili come le margherite.

 

 

comments powered by Disqus