L’Aperichic di Gaia

14 June, 2013

E poi arrivano persone come Gaia e ti fanno dimenticare le delusioni degli ultimi periodi, ti fanno capire che ( grazie al cielo) gelosie ed invidie in questo “lavoro” sono solo macchioline nere che di tanto in tanto possono comparire, ma il resto è un susseguirsi di colori, profumi, sorrisi e tanta tanta voglia di fare ed aiutarsi a vicenda.
E non è solo Gaia che me lo ha fatto capire, c’è Elisa senza la quale avrei avuto serie difficoltà a destreggiarmi nel mondo Gluten Free, Francesca che è un vero e proprio archivio vivente di ricette e basta darla il “la” che ti sommerge di idee, consigli, fotografie… poi dall’altra parte ci siete voi, le mie stolker preferite ^^ che non appena pubblico una foto su Instagram mi mandate in tilt il “cellulOFONO” come lo chiamo io, una sorta di incrocio tra un telefono ed un citofono talmente tanti sono i BiP ed i Driin ad ogni notifica, like o messaggio che ricevo! (A tal proposito ho pure il tablet sincronizzato con il telefono, di conseguenza a questi driin si aggiunge pure l’allegro fischiettio della “tavoletta”, anche nel cuore della notte provocandoci dei colpi apoplettici ogni volta che ci dimentichiamo di spegnerlo… cioè sempre!).
Ieri mattina mentre mi divincolavo al solito caffè di Luca in centro Seregno, tra le sciure di ritorno dalla Messa che fanno più baccano di un’intera scolaresca, mi arriva un Biip, messaggio ricevuto, sul telefono… Gaia che mi invita all’inaugurazione del suo Aperichic del giovedì sera presso il The Baking Lab di Lecco, di cui già vi avevo parlato
Giusto il tempo per organizzare la trasferta del tipo “Ho già un impegno, mannaggia!” Marito “Impegno saltato” Io “Gaia veniamo! E ti porto anche una fetta di torta, sia mai che hai voglia di dolce ” (che per una che ne cucina dalla mattina alla sera è tutto un dire! eheh) e alle 20 puntuali ci siamo ritrovati seduti ai tavolini color pastello che puntellano piazza XX Settembre a Lecco, imemrsi nella Movida lecchese.
Lì abbiamo conosciuto anche… Andrea il fidanzato, personaggio che il mio di Andrea ammira enormemente da quando ha visto (sempre su Instagram) la foto delle navicelle di Star Wars di Lego appese al suo soffitto! (ora mi tocca tenerlo d’occhio, mi basta che le tenga sul suo comodino _._   ….).

Gaia ha fatto una bellissima selezione di vini biologici, succhi e tè verde (sempre bio), accompagnandoli con sfiziosità salate lontane dai soliti papponi da aperitivo che spesso ci ritroviamo nei locali.
Per concludere piccoli assaggi di dolci tra i quali una caprese al cioccolato, torta di noci e crostata frangipane… 
Poi, giusto per non farci mancare niente, ci siamo pappati anche una fetta della Vegan New York Cheesecake che ho portato io e la cui foto ha fatto sgolosare mezza popolazione di Instagram ieri mattina! 
(Piccola nota a margine: la cheesecake sarà in assaggio assieme a brownies e dessert al cucchiaio alla mini lezione gratuita di pasticceria vegana e gluten free che terrò Sabato 22 Giugno ore 10.30 presso Bio&Co a Seregno, qui trovate la locandina).
Vegan New York Cheesecake alle ciliegie e acqua di rose
Foto da Instagram

Infine, sempre sabato prossimo, Gaia organizza il Summer Party presso il The Baking Lab, ci saranno cup cakes personalizzati decorati al momento e taaaantissima limonata! (ore 16).
Io ci vado, ci vediamo là??? ^^
comments powered by Disqus