Pomodorini confit

9 April, 2010


Mi hanno sempre incuriosito le glassature con zucchero all’interno dei contorni di verdura, come da sempre mi incuriosisce l’accostamento dolce/salato all’interno di un piatto. In passato avevo sperimentato questo con l’insalata di gamberetti e zucca e con la torta al grano saraceno di Cavoletto.
Sotto consiglio di amiche di blog ho provato la vaniglia accostata a verdure come pomodori e carciofi, in questo caso ho utilizzato il mio Fleur de Sal alla vaniglia preparato a Dicembre, andando a scoprire che davvero ci stanno benissimo, in futuro azzarderò una zucca arrosto con miele e rosmarino ma per ora ho voluto provare questi pomodorini confit, gratinati al forno, conditi con erbe aromatiche e spolverati di zucchero.
In genere i pomodorini li ho sempre gratinati con un ripieno di pangrattato, acciuga e prezzemolo, ma devo dire che anche questa versione non è per nulla male, anzi! E’ un piatto che può essere consumato subito caldo o tiepido o, in alternativa, si possono invasettare i pomodorini coprendoli per bene con dell’olio, si conservano per almeno una settimana in frigorifero.



Ingredienti
pomodorini ciliegino
erbe aromatiche fresche o secche: timo, rosmarino, origano
pepe
sale (io ho usato il fleur de Sal alla vaniglia)
olio
zucchero

Dopo aver lavato i pomodorini tagliateli a metà e disponeteli sulla placca del forno foderata (o in una pirofila) con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Spargete abbondanti erbe aromatiche, una grattata di pepe, sale, un bel giro d’olio e spolverizzate il tutto con un po’ di zucchero.
Infornate a 130° C con forno ventilato fino a quando i pomodorini non appassiranno per bene, ci vorrà all’incirca un’oretta.
Servite caldi come contorno o preparatevi delle bruschette se le servite come aperitivo.
comments powered by Disqus