Thanks !

23 June, 2013

Osservo l’orologio che, poco a poco, segna tutte le ore di questa notte che sembra non avere mai fine… oramai so’ che è inutile cercar di dormire, l’unica cosa da fare è alzarsi… nonostante fuori sia ancora buio, neanche il cinguettio degli uccellini a farmi compagnia.
E come sempre in questi casi, il richiamo della tastiera è sempre più forte e nuovamente, come spesso accade di notte, il ticchettio di questi tasti risuona tra queste quattro mura.
Non vi annoierò con parole inutili, ma semplicemente voglio ringraziare quanti ieri mattina sono intervenuti alla presentazione/dimostrazione dei miei corsi di pasticceria naturale presso Bio&Co di Seregno, ho riconosciuto visi che sino ad ora avevo visto in “formato francobollo” sui profili di Instagram e dei blog, parlato di persona con persone con cui avevo comunicato solo via mail, conosciuto nuovi volti curiosi di saperne di più su questa pasticceria… ho stretto mani di mariti increduli dinanzi a dolci tanto buoni pur caratterizzati dal “senza”, senza latte… senza uova… senza glutine… senza burro… 
E’ bello far conoscere, scoprire che esiste anche altro… in questi momenti la fatica delle ore passate in cucina immersa nella calura del primo pomeriggio con il forno fisso a 180°C da ore svanisce immediatamente, e rimane il piacevole ricordo di un’esperienza in più vissuta pienamente.
Passata la dimostrazione, Reflex in spalla e via di corsa a Lecco da Gaia, per il favoloso Summer Party che ha organizzato, con mamma e marito a seguito ovviamente!

E ogni volta non posso che stupirmi dinanzi alla tenacia e passione di Gaietta, in lei riconosco l’attenzione ai particolari che cerco di mettere anche io ogni volta che preparo qualcosa per la mia Scuola o per il blog o per gli eventi che organizzo per voi; e sorrido riconoscendo anche Alice di Food Couture, e rido all’immagine di noi tre intente a decidere l’abbinamento tra pirottino, glassa e tortino per il cupcakes di mio marito (che nel frattempo sgolosava come un matto dinanzi al banchetto allestito!), osservo l’attenzione nel preparare le sac a poche e le glasse per la decorazione dei cup cakes… le foto scattate al volo con i cellulari per Instagram, il marito di Alice ingaggiato come aiutante nell’allestimento… e non posso che continuare a sorridere perchè ho dinanzi agli occhi i fotogrammi della mia vita, Andrea che mi aiuta ad allestire i set, che mi rincorre con la macchina fotografica… così diverse, distanti kilometricamente… eppure tutte così simili, accomunate da un a passione così grande.
Grazie

Brownies vegano senza glutine ai lamponi e New York Cheesecake (vegan, gluten free)
Pudding di Tapioca al latte di mandorle
A Lecco!

Il gelato di Gaia!
Alice!
Gaia!
La mamma della Foodblogger ^^

comments powered by Disqus