USA: ultima tappa sull’Oceano… gli astici del Maine

7 November, 2011

” Andrea, cosa diavolo ci fai con un’aragosta di gomma in mano??”

Ecco, credo che queste siano le mie esatte parole dette al marito che gongolante mi raggiungeva al tavolone di legno in un chioschetto del Maine, uno di quei chioschetti appollaiati su di un molo a mollo nell’ Oceano.

” Vibra… e si illumina quando è pronto il nostro ordine!!!” mi ha risposto lui sempre più gongolante… Ecchecivofà, me lo son sposato e ora me lo tengo! ^^

A parte gli scherzi, geniale!!

Durante la permanenza sulla costa, abbiamo giustamente approfittato della situazione per farci delle belle sbafate di pesce… e giuro che non ne ho mai assaggiato di così buono… e a così basso costo eh! Abbiamo cenato con astice due o tre volte, Andre armato di tenaglie e “cacciavite” (che poi CREDO  non sia il nome ufficiale dell’aggeggino che si usa per rompere il guscio… ) io dopo la prima lotta serale ho optato per delle insalate di astice dove il suddetto “animale” mi arrivava già bello pulito e spezzettato, comodamente adagiato sul suo lettuccio di lattuga (mica scema!).

Un’altra delle cose super goduriose mai provate sino ad ora è stata la Clam Chowder… zuppa di vongole del New England… è impossibile descrivervi la sua vellutata dolcezza, talmente buona che… udite udite… me ne sono portata a casa una lattina in aereoooooo ( ben imballata eh, giusto per evitare strabordamenti pesciosi tra mutande e magliette!), ora è lì in dispensa che mi guarda… Andre dice che dovremmo trovare una bella occasione per prepararla, anche perchè nella latta c’è il concentrato  a cui andrà aggiunto latte e panna, quindi ne verrebbero fuori 6 porzioni abbondanti…. mhhh…. ce la sbafiamo tutta noi mi sa!
Ma dove eravamo rimasti? Aggià, in attesa che l’aragosta si illumini e vibri… e così è stato e che vibrazione, oserei dire, si è messa a camminare sul tavolo!
Ed ecco il nostro vassoio, in un’unica foto tutto quello di cui ci siamo nutriti nel Maine, zuppa di vongole, astice, l’immancabile pannocchia con il suo quadrello di burro e pepe da spalmarci su… 
Di ricette però non ne ho da proporvi, Andrea è uscito a pesca nella pozzangherona sotto casa ma di astici niente… ^^
Clam Chowder
Uomo imbavagliato… mezzo salvato!


Insalata d’astice

comments powered by Disqus