Vegan chocolate cake

29 January, 2017

DSC_3255

 

Sono passate diverse settimane dall’ultimo post, la voglia di scrivere e raccontare è sempre più forte ma tutto attorno a me sembra ostacolare questo mio desiderio, potrei scrivere un’intero capitolo sui nonni che spariscono tra viaggi, crociere, imminenti “case da riordinare” o impegni improrogabili… fatto sta che nell’ultimo mese e mezzo io ed Annika stiamo convivendo letteralmente appiccicate 24 ore su 24, il suo desiderio di contatto è sempre più forte tanto da dovermela caricare letteralmente sulla schiena per riuscire a fare cose banali come lavarmi i denti o bermi un caffè senza una bambina piangente avvinghiata alle mie gambe.

Se spulciate tra le pagine del blog troverete i racconti del mio primo viaggio “on the road” per gli States, in particolare a New York ho avuto il piacere di cenare al Candle Cafè ( qui trovate il post) un meraviglioso bistrò vegano che non ho mancato di visitare anche nell’ultimo viaggio fatto un anno fa, al termine della cena abbiamo assaggiato un dolce favoloso che per anni mi ha tormentata e che, proprio nell’ultimo viaggio a NY ho ritrovato tra le ricette del ricettario dedicato a questo famoso ristorante.
Complice il mio compleanno ho finalmente deciso di riproporlo.

 

DSC_3257

 

Ricetta tratta da The Candle Cafè cookbook
Ingredienti ( per una teglia da 24 cm)

Per la base ( impasto da dividere in 2 teglie di diametro 24 cm)

140 g di farina integrale
140 g di farina 00
2 cucchiaini (9 g) di lievito
2 cucchiaini di bicarbonato
50 g di cacao amaro
1 cucchiaino di sale
mezzo cucchiaino di cannella
100 g di zucchero di canna
225 ml di latte di soia
220 ml di sciroppo d’acero
80 ml di olio di girasole
2 cucchiain idi aceto di mele
1 cucchiaino di estratto di vanihlia

Per la ganache

400 g di cioccolato fondente
150 ml di latte di soia
50 ml di sciroppo d’acero

Unite in una ciotola tutti gli ingredienti secchi e amalgamarli tra di loro. In una seconda ciotola mescolate assieme tutti gli ingredienti umidi.
Assemblate i due composti mescolando con cura sino ad ottenere un impasto liscio; foderate con carta da forno due teglie di diamentro 24 cm e dividete in esse in parti uguali l’impasto del dolce. Cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per circa 30-40 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.
Lasciar raffreddare.

Preparate la ganache facendo fondere a bagnomaria il cioccolato con il latte e lo sciroppo d’acero, mescolate con cura e versate tutto all’interno di un blender in modo da ottenere un composto perfettamente liscio e lucido. Lasciate intiepidire e versate una metà di ganache su una delle due basi precedentemente cotte, richiudete con la seconda base e versate la rimanente ganache a copertura della torta. fate riposare in frigorifero per almeno un paio di ore.

Consiglio Come tutti i dolci è preferibile preparare la torta con un giorno di anticipo.
Conservare in frigorifero e servire dopo averla lasciata almeno un’ora a temperatura ambiente.

comments powered by Disqus