Zuppa di funghi e zucca

13 November, 2009

La zucca è l’ortaggio (o frutto?) che preferisco in assoluto, e non scandalizzatevi se vi confido che la mangio tutto l’anno, anche d’estate al mare! Ovviamente le zucche “estive” non sono buonissime, anzi… a volte la polpa è giallina e palliduccia, ma che volete farci… adoro la consistenza farinosa della Mantovana, la mangio cotta al vapore o al microonde con un po’ di sale e pepe, oppure arrostita alla piastra o al forno. Esistono tante di quelle ricette dolci o salate da perderci la testa, ma in assoluto la preferisco al naturale, con quel suo sapore che mi ricorda tanto le castagne…

Quest’oggi però ho voluto variare la mia “zucca” quotidiana, preparando una zuppa (vellutata non è il termine propriamente corretto, nella mia preparazione non vi è ne panna ne latte) associandola ai funghi, un’accoppiata che ho avuto modo di testare spesso.
Inutile dire che preferisco sgranocchiarmi i pezzettoni di zucca anzichè trovarmeli frullati, ma dopotutto è giusto sperimentare un po’!
Ingredienti per una:
200g circa di zucca sbucciata
una manciata di funghi secchi
un cucchiaino di curcuma
un cucchino di paprika dolce
mezzo cucchiaino di cannella
2 chiodi di garofano
sale&pepe
brodo vegetale qb
salvia in foglie (anche essiccate)
semi di zucca tostati
Per prima cosa far rinvenire i funghi secchi per circa 20 minuti in acqua calda.
In un casseruola spezzettare la zucca e unirvi i funghi con la loro acqua di ammollo (filtrata con una garza o un colino a maglie fini per trattenere eventuale terra), aggiungere le spezie e brodo vegetale qb affinchè la zucca ne sia ricoperta.
Portare a bollore e cuocere per circa 20 minuti, fino a quando la zucca risulta tenera. Eliminare i chiodi di garofano e frullare il tutto nel mixer sino ad ottenere una crema. Aggiustare di sale e pepe e aggiungere della salvia se piace.
A questo punto si può aggiungere un cucchiaio di panna o crema di latte e decorare con semi di zucca.

Posted by Picasa
comments powered by Disqus