“Ciao Ciao Amico faro” _ attività 5+

28 June, 2019

 

“Ciao Ciao Amico faro” è un bel libro edito da Fatatrac. In libreria mi ha subito colpita per il suo formato verticale, formato che ricorda la verticalità del faro, e i suoi colori: l’azzurro del mare e del cielo in contrasto netto col bianco e rosso del faro in copertina, un libro che sa di mare e di estate, memore dal mio viaggio tra i fari del New England non ho potuto resistere dall’acquistarlo.

Al suo interno la storia vede protagonista un faro ed il suo guardiano, il faro viene ritratto nella nebbia, nella tempesta, tra i ghiacci, un susseguirsi di stagioni atmosferiche e stagioni della vita del suo guardiano tra matrimonio e nascita della prima figlia.
Il racconto termina con l’avvento dell’elettricità che segna la fine della vita solitaria del guardian oe della sua famiglia che, finalmente, abbandonano l’isolotto per trasferirsi su una casa sulla scogliera da cui, ogni sera, salutano l’amico faro in lontananza.
Per i più appassionati, le ultime pagine del libro raccontano la storia dei fari.

 

Età di lettura dai 4 anni.

La precisione delle immagini, veramente molto molto dettagliate anche negli spaccati che mostrano la sezione del faro, fa venir voglia di costruirne un modellino. I più grandi ( ragazzi dai 12 anni) potranno, sotto sorveglianza, costruire il loro modellino in legno ( in terza media armata di compensato e seghetto costruii un mulino ad acqua!), per i più piccoli ( dai 4 anni) ho preparato un semplice modellino realizzato con un cono di polistirolo , un piccolo vasetto di vetro ed un lumino led.

Occorrente

1 cono di polistirolo, di quelli usati per il bricolage
un piccolo vasetto di vetro con il suo coperchio
colla a caldo
tempera rossa
un lumino led

Per prima cosa sezionate il cono di polistirolo, non occorre essere super precisi, cercate di ottenere una sezione del diametro del coperchio del vasetto.

Per ritagliare in maniera precisa usate una lama affilata riscaldata sul fornello.
Con la colla a caldo incollate il tappo del vasetto sulla sezione, coloratene i bordi in rosso.

A questo punto inserite il led appoggiandolo semplicemente sul tappo ( senza colla perchè solitamente i lumini led hanno l’interruttore sulla base), avvitate il vasetto ed il faro è pronto. Potete personalizzarlo dipingendo la porta o altri dettagli.

comments powered by Disqus
Chiharubatolecrostate.com Copyright 2018 - Privacy Policy