Biglietti di Auguri… biscottati!

1 December, 2011
Allora, dove eravamo rimasti? 
Ai ritagli dei biscotti “di vetro” (sempre che, nell’attesa, non ve li siate mangiati tutti!!).
Cosa farne? Bhe… io ho decorato dei bigliettini da allegare agli imminenti regali di Natale… e allora, niente ricetta (se non quella della ghiaccia reale con la quale li ho decorati) e via libera alle foto e allo spirito creativo, approposito… vi presento il mio laboratorio lilla ^^

Scusate le poche parole ma… è arrivata anche nella mia Tana l’influenza! Pentole e tegamini per ora lasciano il posto a termometri e sciroppini!


Ghiaccia reale
20g di albume vecchio di un paio di giorni e a temperatura ambiente da circa 3-4 ore
100-120 g di zucchero a velo
2 gocce di limone

Setacciare con un colino a maglie fini 2/3 dello zucchero a velo e disporlo in una ciotolina. Praticare un incavo nel suo interno e mettervi l’albume precedentemente “rotto” con una forchetta e amalgamato al limone. Formare una pastella e aggiungervi il rimanente zucchero, sempre setacciandolo. Con la forchetta “impastare” per bene sino ad ottenere una pastella bianca e molto densa (regolatevi aggiungendo altro zucchero nel caso non bastasse, la quantità a volte varia a seconda dell’umidità nell’aria ecc). Una volta ottenuta la consistenza desiderata coprire con della pellicola e lasciar riposare la ghiaccia un paio di ore in frigo (nella parte bassa, più fredda). Con l’ausilio di una sac a poche con bocchetta n.2 (quella minuscola per intenderci) decorare i biscotti
comments powered by Disqus