Fougasse alla Curcuma e Paprika dolce d’Ungheria

7 November, 2009

Mi piace pensare all’Autunno come ad una tavolozza di colori caldi
i rami pennelli
e le foglie che cadono
gocce di colore.

Ingredienti per 6 fougasse

200gr di pasta madre rinfrescata da alcune ore
280gr di farina 00
100gr di farina di riso
270gr di acqua
1 cucchiaio abbondante di curcuma
1 cucchiaio abbondante di Paprika Dolce ungherese
1 cucchiaino di sale (non amo il pane salato, con questa dose otterrete un pane “senza sale” che vi permette di sentire pienamente il sapore delle spezie)

Sciogliere la Pasta Madre nell’acqua aiutandosi con una forchetta, aggiungere poco alla volta le farine setacciate con le spezie.
Amalgamare il composto con un cucchiaio di legno, dovrà risultare molto appiccicoso, simile all’impasto del Pane senza impasto. Porre a lievitare per una notte in una ciotola coperta da pellicola trasparente.
Terminato il tempo di lievitazione, cospargere il piano da lavoro con abbondante farina gialla (polenta) e versarvici sopra l’impasto aiutandovi con una spatola, infarinate anche la superficie della pasta che risulterà molto appiccicosa. Abbiate cura di toccarlo il minimo indispensabile per appiattirlo con le mani sino ad ottenere un quadrato di spessore 1-2 cm. Con una lama affilata dividere in 2 il quadrato di pasta e in 3 le metà ottenute. Sempre con una lama praticate delle incisioni diagonali sulle porzioni di impasto (io mi sono ispirata alle foglie che oramai cadono copiose dagli alberi sui viali).
Preriscaldare il forno a 25o ° avendo cura di mettere una bacinella piena di acqua in modo da creare un ambiente umido, ed infornare le Fougasse (per evitare che si appiccichino tra di loro infornatele a 2 a 2, non tutte assieme), cuocere per 15-20 minuti .

Sfornare e lasciare asciugare su di una gratella

NB La farina di riso conferisce morbidezza e friabilità al pane ma non bisogna utilizzarne troppa perchè impedisce lo sviluppo di un’alveolatura grossa della mollica.
Curcuma e Paprika dolce donano note “affumicate” a questo tipo di pane e la presenza minima di sale aiuta ad assaporarne meglio gli aromi, in più da un punto di vista cromatico regalano al vostro pane note autunnali di giallo e arancio.
Infine, la presenza di abbondante farina di mais dona un sapore ed una crosta rustica alle vostre Fougasse.
Doveroso ringraziamento alla mia Tata che mi ha fatto scoprire questa tipologia di pane!
comments powered by Disqus