Latte di zucca

2 October, 2018

 

Tra i ricordi più belli che custodisco riguardo all’autunno c’è il viaggio negli USA del 2011 ( se avete voglia di leggere qualcosa trovate diversi post qui ) , nonostante fosse solo la metà di Settembre fervevano i preparativi per Halloween e le zucche erano ovunque, abbiamo attraversato i campi dell’Ohio punteggiati di zucche arancio e dove le insegne sui carrettini lungo le strade invitavano a raccogliere la zucca preferita e lasciare un paio di dollari nella cassettina posta sul carretto… nelle piccole cittadine lungo la costa orientale alcune case erano già allestite con luci e ragnatele mentre nelle grandi città come Boston, Chicago e New York il Pumkin Latte del famoso Starbucks era pubblicizzato ovunque, dalla metropolitana ai cartelloni pubblicitari affissi nella città. Ai tempio ero molto curiosa di questo prodotto, ma decisamente non propensa ad assaggiarlo ( non tanto per questioni salutistiche, semplicemente perchè ero in un periodo in cui il rapporto col cibo era molto conflittuale), con il passare degli anni la curiosità è rimasta ma ora come ora inizio a nutrire forti dubbi sulla presenza reale di zucca all’interno della bevanda.

Come per i panini al latte e zucca postati qualche giorno fa, anche questo è un esperimento veramente ben riuscito.

Ingredienti

2 tazze di latte di riso senza zuccheri aggiunti
1 fetta di zucca cotta al vapore
un pizzico di vaniglia in polvere
cannella

Scaldate il latte con la zucca e le spezie, non deve bollire ma essere ben caldo.
Frullate tutto sino ad ottenere un latte arancio e servite immediatamente.

Grazie al latte di riso la bevanda è naturalmente dolce, la cannella è anch’essa un dolcificante naturale perciò non abbiate paura ad abbondare. Il passaggio nel frullatore è fondamentale per ottenere una morbida schiumetta in superficie.

 

comments powered by Disqus
Chiharubatolecrostate.com Copyright 2018 - Privacy Policy