Mousse di avocado e cacao (senza zucchero)

17 July, 2014

DSC_8530

Non è facile scrivere quando non stai bene, nonostante tutti mi dicessero di far come se nulla fosse… di “far finta di…” essere andata a fare una passeggiata o chissà cos’altro …
No.
Ho passato le ultime due settimane tra letto e divano, avvolta in coperte di pile e con un termometro fisso sui 38°C, ho passato ore seduta nel letto durante la notte cercando di concentrarmi il più possibile sul mio respiro nonostante le fitte di dolore ai polmoni e l’asma sempre più fastidiosa.
Ho osservato il cielo, tantissime albe meravigliose mi hanno tenuto compagnia allontanando il silenzio della notte che faceva urlare i miei pensieri, cieli infuocati… cieli dorati… cieli plumbei e cieli sereni.

Ora poco a poco ritorno ad uscire di casa all’alba, la febbre oramai è un triste ricordo, c’è tanto da fare, lottare, combattere… ma nulla è impossibile quando hai il cielo negli occhi .

IMG_20140713_060131 IMG_20140714_055535 IMG_20140715_073502

 Ingredienti (per 4 coppettine)

1 avocado maturo
80g di banana
2 cucchiai di cacao amaro

Per ottenere una mousse vellutata dovete utilizzare un avocado ben maturo, il frutto al tatto deve avere una polpa morbida ed una volta sbucciato essa deve essere quasi “al cucchiaio”.
Sbucciate l’avocado e prelevatene la polpa, mettetela in un robot a lame o in un frullatore.
Sbucciate la banana, tagliatela a fettine ed unitela all’avocado. La banana è il dolcificante della nostra ricetta quindi più è matura e meglio è.
Unire alla frutta il cacao ed azionare le lame sino ad ottenere una crema omogenea e liscia, a piacere potete aggiungere un cucchiaio di burro di mandorla o di nocciola (in vendita nei supermercati biologici) per personalizzare ancora di più la vostra mousse.

Una volta ottenuta una crema omogenea porzionare nelle coppette e conservare in frigorifero per almeno un paio di ore prima di servire.
Decorare a piacere con frutta fresca.

comments powered by Disqus