Bruschetta con salsa cremosa al pomodoro

4 September, 2017

 

La torrida estate che ci lasciamo alle spalle ha messo in ginocchio l’agricoltura, vivendo gli ultimi mesi in una azienda agricola non ho potuto non capire quanto sia importante l’acqua e quanto, il clima degli ultimi anni, stia letteralmente uccidendo le coltivazioni mediterranee. Attorno a me i 600 e più ulivi dell’azienda quest’anno non produrranno olio a causa del caldo che ha compromesso la crescita delle olive e la natura, gli alberi da frutto, i fichi.. tutto a poco a poco si è tinto dei colori della terra, seccati dal sole.

L’orto ha prodotto tantissimi pomodori, cipolle ed aglio, gli unici ortaggi resistiti alle temperature oltre i 40 gradi. Con essi ho preparato una salsa cremosa a base di mandorle, ricche di calcio e che oramai fanno parte da anni dell’alimentazione quotidiana di tutta la famiglia.

 

Ingredienti

1/2 peperone rosso
3 grossi pomodori
1 testa di aglio
1 cipolla
sale qb
4 cucchiai di olio extravergine di oliva

80 g di mandorle
2 cucchiai di lievito alimentare
qb sale
2 cucchiaini di paprika affumicata

La sera prima mettete in ammollo le mandorle in abbondante acqua.

Foderate una pirofila e disponete al suo interno gli ortaggi tagliati semplicemente a metà, irrorate con olio e sale ed infornate nel forno caldo a 180°C, ventilato, per circa 50 minuti. La verdura deve arrostire e il liquido di cottura asciugarsi.

Prelevate la verdura arrostita, scartate l’aglio o, se vi piace, tenetene un piccolo spicchio.
Inserite la verdura, le mandorle scolate, il lievito alimentare e la paprika in un frullatore ed azionate le lame sino ad ottenere una salsa densa, regolatela di sale e conservatela in un vasetto in frigo.

Servite la salsa a temperatura ambiente spalmata su pane tostato.

 

comments powered by Disqus