Pancakes per bambine ( e non solo)

13 February, 2018

Facendo un veloce giro su Instagram ( ma veramente veloce perchè se Annika mi vede il cellulare scoppia la bomba) ho scoperto che oggi è il Pancakes Day e mi sono subito ricordata che tra la valanga di ricette fatte e in attesa di pubblicazione c’erano loro, i pancakes rosa Barbie preparati lo scorso settembre e in attesa di una degna ragione per essere preparati.

Inserire gli ortaggi nelle pastelle dei pancakes ( o crepes) è una cosa bellissima, li arricchite di fibre e vitamine ma, sopratutto, li colorate! Oggi ho utilizzato un pezzetto di barbabietola ( cruda o cotta, a vostro piacere), ma potete variare utilizzando degli spinacini freschi o purea di zucca ed otterrete altrettanti bellissimi colori.

In passato ho pubblicato diverse ricette di pancakes, quelli proteici , quelli integrali allo yogurt greco, e quelli senza glutine alla mela.
Oggi vi propongo la ricetta classica ma senza lo zucchero, difatti preferisco dolcificare il pancakes arricchendolo con una composta veloce di frutta fresca o cotta o, perchè no, abbinarlo ad hummus all’interno di un pranzo o di una cena e quindi preferendolo in versione “salata”.

All’interno di questa ricetta l’ho servito con della panna di cocco e frutti di bosco.

Ingredienti

1 uovo
100 g di farina ( io ho utilizzato farro)
100 ml di latte di soia ( se volete fare dei pancakes dolci utilizzatelo di riso senza zuccheri aggiunti)
1 pezzetto di barbabietola cruda ( o cotta, in base a ciò che avete)
un pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la panna di cocco

1 lattina di latte di cocco ( la lattina, miraccomando)
1 cucchiaio di sciroppo d’acero
lamponi

Il giorno prima mettete in frigorifero la lattina di latte di cocco, in questo modo la parte grassa si separerà dal liquido e sarà possibile utilizzarla per la panna.

Disponete in un frullatore tutti gli ingredienti per i pancakes, frullate sino ad ottenere una pastella rosa ( potete variare la sfumatura di rosa aggiungendo altra barbabietola).
Mettere un padellino antiaderente sul fuoco ( io lo ungo un pochino) e quando sarà ben caldo versate un cucchiaio di pastella, cuocete fino a quando appariranno le bollicine in superficie, a quel punto giratelo e cuocete per altri 30 secondi.
Continuate sino ad esaurimento degli ingredienti.

Preparate  la panna: aprite la lattina di latte di cocco e prelevate la parte grassa che si sarà solidificata ( il liquido che vi avanza surgelatelo per futuri curry o smoothie), montate con le fruste aggiungendo il dolcificante sino ad ottenere un composto morbido e spumoso.

Servite i pancakes con la panna di cocco e i lamponi.

comments powered by Disqus